Accesso ai servizi

Martedì, 05 Maggio 2020

COMUNICAZIONI AI CITTADINI


Considerato il periodo di emergenza e le difficoltà in cui si sono trovate diversi cittadini e attività, l’Amministrazione Comunale di Lessona ha deciso di istituire un Fondo Comunale dedicato a questa emergenza Covid-19 che consenta di agevolare la ripresa.
Fino ad oggi sono stati consegnati i buoni spesa a chi ne aveva bisogno, ora si tratta di destinare anche forme di sostegno a quelle attività costrette alla chiusura per l’emergenza COVID-19, nonché, ai nuclei famigliari interessati da una situazione economica di particolare necessità a causa del periodo che viviamo.
Gli interventi previsti verranno definiti a breve. Successivamente saranno comunicate le modalità per accedere agli aiuti definiti. Queste regole sono e saranno definite con gli altri Comuni del territorio Biellese, in collaborazione con la Provincia di Biella. 
Gli interventi saranno finanziati dal Fondo Comunale che può contare su risorse proprie ottenute con la nascita del nuovo Comune Lessona.
Inoltre, ciascuno potrà contribuire a far crescere questo Fondo dedicato all’emergenza Covid con piccole donazioni che andranno a sostenere ulteriori esigenze legate a bisogni sociali dei Lessonesi.
Il Conto Corrente su cui effettuare versamenti è presso BANCA SELLA – Agenzia di Lessona
Codice IBAN IT 37 D 03268 49130 0B2906460000
Causale “EMERGENZA COVID-19”

 

CONSEGNA MASCHERINE
Stanno per essere consegnate le mascherine fornite dalla Regione che verranno distribuite come in precedenza.
Non sono presidi sanitari ma sono mascherine filtranti in grado di proteggere chi ci sta davanti perché limitano lo spargimento di saliva da parte chi le indossa. 
Quindi, anche se abbiamo la mascherina, dobbiamo sempre rimanere a una distanza di almeno 1 metro dalle altre persone e lavarci costantemente le mani.

L’uso di queste mascherine non consente gli spostamenti ingiustificati.

PARCO GIOCHI E CENTRI ESTIVI
I giochi all’interno del parco non possono ancora essere usati.
Per quanto riguarda l’organizzazione dei centri estivi o una forma di aiuto alla gestione dei bambini a favore dei nuclei familiari, attendiamo le linee guida del Ministero della Salute.

 

SERVIZI SCOLASTICI

Servizio Scuolabus: All’apertura delle Scuole verrà considerata la possibilità di rimborso della quota trimestrale dello scuolabus su richiesta presentata dalle famiglie interessate per coloro che hanno frequentato la classe V della Scuola Primaria oppure la Classe 3^ della Scuola Secondaria di Primo Grado. Per tutti gli altri si terrà conto della rata versata entro il 15 gennaio come “nota di credito” da utilizzarsi per il periodo settembre/dicembre 2020.

Servizio Mensa: Come al solito, sarà possibile utilizzare i buoni mensa per il nuovo anno scolastico 2020/2021 e allo stesso modo dello scuolabus rimborsare chi non potrà più utilizzarli.

 

TRIBUTI
I versamenti ordinari di IMU, TARI e tributi minori seguiranno le disposizioni emesse in un nuovo decreto.

  

PROROGA DOCUMENTI
La validità dei documenti di riconoscimento e di identità, scaduti o in scadenza successivamente al 17.3.2020, è prorogata al 31 agosto 2020. Resta inteso che la validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.